IsGas

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Il gas in rete nelle città di Cagliari, Oristano e Nuoro

Sede di IsGasUna nuova energia pulita, che rispetta l'ambiente, offre sicurezza, garanzia e risparmio nei consumi.

La IsGas è la concessionaria per il Comune di Cagliari, per il Comune di Nuoro e per il Comune di Oristano, del servizio di gestione e distribuzione del gas.

Il gas distribuito dalla nostra società è una miscela di propano e aria.

Reclami e suggerimenti

Il GAS e la Qualità
Guida alla lettura delle bollette
Segnalazione Guasti Fatture Online Lettura Contatore

 

La Isgas effettua le letture dei contatori gas due volte l?anno nei periodi dal 15 Aprile al 28 Aprile e dal 15 Ottobre al 28 Ottobre. Per i ?Grandi consumatori? la lettura avviene mensilmente. L?Utente può comunicare la propria autolettura in ogni bimestre - nei periodi indicati su tutte le fatture inviate al Cliente - telefonicamente, sia per mail, sia utilizzando il servizio presente sul sito Isgas.it. Se si utilizza il servizio di lettura presente sul sito Isgas.it si informa che il format che raccoglie le letture viene attivato di volta in volta nel periodo indicato sia sulle fatture che sul sito.

News

24/05/2018 - Avviso agli utenti
Gentili Clienti, la Isgas, in un’ottica di ottimizzazione dei sistemi di pagamento delle fatture, ha attivato il servizio di pagamento tramite POS Virtuale direttamente dal portale del sito isgas.it e, inoltre, il canale di pagamento CBILL attraverso il quale è possibile pagare presso qualsiasi sportello Bancomat del circuito Intesa San Paolo senza alcun costo aggiuntivo. Il cliente che intende usufruire del pagamento attraverso il circuito POS Virtuale potrà utilizzare il banner fatture online presente sul sito isgas.it e, una volta effettuata la registrazione sul sito IDPOSTBOX mediante l’uso della USER e PASSWORD presenti sulle fatture, potrà comodamente provvedere al pagamento tramite carta di credito attraverso un bonifico dal proprio istituto bancario in modo assolutamente sicuro. I Clienti che intendono effettuare i pagamenti attraverso il circuito CBILL devono recarsi presso un qualsiasi sportello Bancomat del circuito Banca Intesa e seguire le semplici istruzioni riportate sulla fattura nell’apposito spazio dedicato a questo servizio. Con l’intenzione di perseguire l’obbiettivo di incentivare sempre di più il risparmio della carta riducendo cosi al massimo l’abbattimento degli alberi dal prossimo ciclo di fatturazione sarà possibile, con l’utilizzo dei mezzi tecnologici oggi a disposizione (internet) dematerializzare l’invio delle fatture scegliendo di ricevere le stesse solo in formato digitale (PDF). Pertanto, a partire del prossimo ciclo di fatturazione, i Clienti avranno la possibilità di rinunciare a ricevere la fattura cartacea optando – mediante l’invio del modulo che viene allegato alla fattura - per la ricezione in PDF via mail o scaricando direttamente la fattura dal sito IDPOSTBOX, previa registrazione sul sito medesimo.